Centro Diagnostico Italiano

Cerca una visita, un esame, un medico

Filtra la tua ricerca per trovare velocemente la prestazione desiderata

Prevenzione e diagnosi precoce: tutte le visite e gli esami pensati per le donne

 

Le nostre sedi

Il Centro Diagnostico Italiano è presente sul territorio lombardo con 28 sedi, di cui 13 poliambulatori. Ricordiamo che, per la sicurezza di tutti, per poter accedere alle sedi CDI ha adottato alcune precauzioni da seguire scrupolosamente per evitare la diffusione del contagio del virus Covid-19.

Reclami, suggerimenti, encomi: condividi la tua esperienza in CDI per contribuire al miglioramento del servizio offerto

News e Approfondimenti

Comunicati stampa

15 Gennaio 2021
Il Centro Diagnostico Italiano arriva nel Lodigiano: apre un poliambulatorio a San Rocco al Porto

Il Centro Diagnostico Italiano (CDI) apre una nuova sede a San Rocco al Porto, in provincia di Lodi e a pochi chilometri da Piacenza. Presso CDI San Rocco saranno disponibili diversi servizi tra cui ecografie, cardiologia, dermatologia, fisioterapia, ginecologia, ortopedia e oculistica. Da marzo sarà inoltre attivo il punto prelievi accreditato con il Servizio Sanitario Regionale.

Prosegui la lettura
11 Gennaio 2021
Covid-19: trovato il paziente zero italiano che presentava come unico sintomo una dermatosi a novembre 2019

Uno studio internazionale coordinato da Raffaele Gianotti dell’Università Statale di Milano ha indagato le biopsie cutanee dell’autunno 2019 riscontrando il virus SARS-CoV-2 in una giovane paziente affetta solo da una dermatosi. Risalirebbe quindi a novembre 2019 il primo caso documentato di presenza della SARS-CoV-2 in un essere umano.

Prosegui la lettura
17 Dicembre 2020
Dalla collaborazione tra il Centro Diagnostico Italiano e importanti ospedali italiani nasce “AIforCOVID IMAGING ARCHIVE”, una piattaforma a disposizione della comunità scientifica impegnata nella lotta al COVID-19

È online la piattaforma “AIforCOVID Imaging Archive” che permette alla comunità scientifica internazionale di condividere le immagini radiografiche dei pazienti COVID-19 al fine di poter sviluppare metodi innovativi basati sull’Intelligenza Artificiale per la diagnosi e predizione degli sviluppi clinici della malattia causata da SARS-CoV-2.

Prosegui la lettura

CDI social

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies