Visite ed esami

Osteopatia

L’osteopatia è una terapia manuale, complementare alla terapia classica, che si avvale di un approccio naturale e dolce sulla causa e non sintomatico: studia l’individuo nel suo complesso e non si accontenta di risolvere il sintomo ma ricerca la causa della sofferenza, che può essere localizzata in un’altra zona rispetto a quella del dolore.

Il termine “osteopatia” fu coniato dal suo fondatore, il chirurgo americano Dr Andrew Taylor Still, che alla fine del XIX secolo scoprì le relazioni esistenti tra l’equilibrio funzionale dell’insieme delle strutture del corpo e la salute, deluso dal fatto che la medicina tradizionale non era riuscita a salvare i suoi tre figli malati di meningite.

L’osteopatia si avvale di principi cardine, quali:

  • unità del corpo: l’individuo è visto nella sua globalità come un sistema composto di muscoli, strutture scheletriche, organi interni che trovano il loro collegamento nei centri nervosi. Ogni parte è dipendente dalle altre ed il corretto funzionamento di ognuna assicura quello dell’intera struttura;
  • relazione tra struttura e funzione: la struttura governa la funzione. Se l’equilibrio tra struttura e funzione è alterato, ci si trova davanti ad una disfunzione osteopatica, caratterizzata da una zona corporea in cui è andata persa la corretta mobilità. L’organismo si adatterà creando delle zone di compenso e di adattamenti corporei non favorevoli al benessere generale;
  • autoguarigione: il ruolo del terapeuta è quello di eliminare gli ostacoli alle vie di comunicazione del corpo al fine di permettere all’organismo, sfruttando i propri fenomeni di regolazione, di raggiungere la guarigione.

L’osteopata si occupa principalmente di problemi strutturali e meccanici di tipo muscolo-scheletrico a cui possono associarsi delle alterazioni funzionali degli organi e dei visceri e del sistema cranio-sacrale. Una postura scorretta quali pirosi (bruciori di stomaco), stipsi (stitichezza), dismenorrea (dolore mestruale), cefalea. Anche un problema organico-viscerale può provocare dolori di tipo muscolo-scheletrico.

L’osteopata interviene su persone di tutte le età, dal neonato all’anziano, alla donna in gravidanza. Si rivela efficace in diversi disturbi come: cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, artrosi, discopatie, cefalee, dolori articolari e muscolari da trauma, alterazioni dell’equilibrio, nevralgia, stanchezza cronica, affezioni congestizie come otiti, sinusiti, disturbi ginecologici e digestivi, alterazioni del ritmo sonno-veglia nei neonati, disturbi mandibolari, bruxismo, malocclusione, scoliosi evolutiva.

Responsabile del servizio

Invia email

Dove trovare il servizio di Osteopatia

Milano - Centro di Fisioterapia e Riabilitazione
Via Saint Bon, 36 - 20147 Milano
Tel: 02 48317386
Lodi - CDI San Rocco
Centro Commerciale Belpò, SS9, 100 - 26865 San Rocco al Porto (LO)
Tel: 02 48317555 / 02 48317444

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.