I nostri medici

Dott.ssa Ernesta Ricotta

Neuropsichiatria infantile

Titoli accademici

  • 1973: Diploma di maturità classica (Liceo G. Galilei, Legnano)
  • 1979: Laurea in Medicina e Chirurgia presso Università degli Studi di Milano
  • 1983: Diploma di specializzazione in Neurologia c/o Università degli Studi di Milano
  • 1990: Diploma di specializzazione in Neuropsichiatria Infantile  c/o Università degli Studi di Milano

Esperienze professionali

  • 1978-1979: allievo interno presso la clinica Neurologica dell’Università di Milano
  • 1980: tirocinio ospedaliero semestrale in Medicina Interna Ospedale di Legnano
  • 1981: tirocinio ospedaliero semestrale in Neurologia Ospedale di Busto Arsizio
  • 1982-1988: assistente medico in Neurologia Ospedale di Busto Arsizio
  • 1988-1990: assistente medico in Neuropsichiatria Infantile Ospedale di Gallarate
  • 1990-1993: assistente medico in Neuropsichiatria Infantile Ospedale di Legnano
  • 1993: aiuto responsabile del Servizio Territoriale di Neuropsichiatria Infantile
  • 1996: responsabile del servizio di Neuropsichiatria Infantile, comprendente tre poli territoriali e un polo ospedaliero, mansione svolta fino alla fine dell’attività lavorativa (dicembre 2017).
  • 2015: riconoscimento dell’alta specializzazione in Neurologia ed epilettologia pediatrica.
Attività scientifica 
  • 1982: Borsa di studio Ditta Farmaceutica Fidia per lavoro sperimentale Sulle aracnoiditi spinali croniche
  • 1998-2005: attività di formazione continuativa rivolta alle insegnanti della scuola primaria nell’ambito dei progetti patrocinati dal Rotary Club Parchi Alto Milanese
  • Settembre 2007: Relatore ad un convegno sull’inserimento scolastico del bambino disabile
  • Dicembre 2007: Relatore ad un convegno organizzato da ASL Milano-1 sulle problematiche medico-legali della patologia neuropsichiatrica infantile
  • Aprile 2008: attività di docenza rivolta alle insegnanti della scuola media “Bonvesin de la Riva” sul tema “L e patologie neuropsichiatriche con compromissione scolastica”
  • Aprile 2008: responsabile scientifico dell’incontro formativo “Scale Griffith: passaggio alla nuova versione 2007” organizzato dall’A.O. di Legnano
  • Settembre 2008: attività di docenza nell’ambito di un incontro formativo rivolto alle insegnanti della scuola primaria di Rescaldina sul tema “La Sindrome ADHD”
  • Ottobre-novembre 2008: incontri di formazione per genitori presso la Scuola media Franco Tosi di Legnano sul tema “Educazione e crescita”
  • Marzo 2009: docente di un corso per insegnanti della scuola primaria organizzato dall’associazione Aifa-Onlus sul tema “L’integrazione scolastica dell’alunno con ADHD”
  • 2010-2011-2012: responsabile scientifico di progetti rivolti a docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado sui seguenti temi:
    • “Gestione dei comportamenti disfunzionali in classe”
    • “I disturbi di apprendimento nella pratica didattica”
    • “I disturbi dell’attenzione : presentazione clinica, diagnosi e approcci riabilitativi”
  • 2017-2018: responsabile scientifico di progetto rivolto a docenti della scuola secondaria di primo grado sul tema “Prevenzione del bullismo”
  • 2019-2020: responsabile scientifico di progetto rivolto ad alunni della scuola secondaria di primo grado sul tema “Eat for health”
  • Pubblicazione di sedici lavori scientifici.

Principali settori di attività al CDI

  • Neurologia pediatrica: patologie del neuro-sviluppo, patologie correlate a danni pre-peri-post natali, inquadramento clinico-diagnostico delle cefalee e di ogni altro disturbo del sistema nervoso centrale e periferico
  • Epilettologia pediatrica: dalla diagnosi all’inquadramento funzionale, alla terapia specifica e al monitoraggio della stessa
  • Disturbi della sfera cognitiva, sia sindromici che isolati
  • Disturbi dell’apprendimento: inquadramento diagnostico e monitoraggio clinico

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies