Uva nera

Uva nera

Dagli antichi l’uva nera era considerata un dono della terra, grazie ai suoi elementi benefici per il corpo e alla produzione di vino.

Perché fa bene

E’ zuccherina e rinfrescante perché contiene acqua e minerali, come magnesio, potassio, calcio. E’ un frutto energetico in quanto contiene il 15/20% di zucchero per cui è poco indicata per i diabetici. E’ ricca di:

  • vitamine A, C, qualche B e la vitomina K
  • la buccia dell’uva nera contiene il resveratrolo, un polifenolo potente antiossidante

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.