Ecotomografia e Doppler

L’ecografia è una tecnica di produzione e rilevazione delle immagini diagnostiche grazie all’interazione del corpo umano con un fascio di onde acustiche appartenenti alla banda degli ultrasuoni. La visualizzazione delle strutture corporee con ecografia può essere migliorata, in maniera analoga a quanto avviene in Radiologia e in Risonanza Magnetica, con l’impiego di mezzi di contrasto, cioè di sostanze che, introdotte nel corpo umano, modificano selettivamente le caratteristiche acustiche di determinati organi o tessuti, variandone la riflettività e/o l’assorbimento degli ultrasuoni e consentendo di visualizzare dettagli altrimenti non visibili ecograficamente.

Il Doppler è una tecnica che permette di indagare velocità, direzione ed anomalie del flusso ematico attraverso i vasi arteriosi e venosi, grazie appunto all'effetto Doppler, che sfrutta le variazioni in frequenza (shift) della riflessione degli ultrasuoni, emesse da un corpo in movimento.

Presso CDI vengono eseguiti:

  • Ecografia addominale internistica, urologia, ginecologica, delle anse intestinali, tiroidea, mammaria, scrotale, dei tessuti mollli, osteo-articolare e muscolo-tendinea, vascolare.
  • Eco-colordoppler degli arti superiori ed inferiori, dei tronchi sovraortici e splacnico.
  • Biopsie e agoaspirazioni eco-guidate con assistenza anatomopatologica.

Responsabile del servizio

Dott. Luca Dughetti