Visite ed esami

Gnatologia

La gnatologia è la branca dell’odontoiatria che studia e cura i rapporti tra arcate dentali, muscoli del distretto faccia-collo ed articolazioni craniomandibolari per raggiungere e mantenere nel tempo un corretto equilibrio tra questi organi. 

Prestazioni eseguite in Gnatologia:

La diagnosi

  • Registrazione della postura con pedana stabilometrica-posturometrica
  • Esami strumentali (Radiografie, TAC e Risonanza Magnetica)
  • Placche occlusali o bite
  • Apparecchi di avanzamento mandibolare

Le terapie

  • Placche occlusali o bite sia nei casi di bruxismo, per proteggere i denti e rilassare i muscoli, sia nei casi di malocclusione per facilitare il successivo trattamento ortodontico definitivo.
  • Apparecchi di avanzamento mandibolare per uso notturno in caso di russamento e sindrome delle apnee del sonno per liberare il passaggio di aria a livello delle vie aeree.
  • Fisioterapia, con esercizi ripetuti a casa dal paziente, o mediante trattamenti manipolativi effettuati da figure professionali che lavorano in stretto contatto con lo gnatologo come l’osteopata, il chiropratico, il fisioterapista, l’ortopedico, ecc.
  • Norme comportamentali
  • Farmacoterapia
  • Consulti interdisciplinari con colleghi delle altre branche odontoiatriche e mediche per le rispettive aree di competenza.

Responsabile del servizio

Invia email

news e approfondimenti

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies