Verza

Verza

Le prime testimonianze della verza risalgono a metà del XVI secolo, in quell’area della Framcia all’epoca sotto la casata dei Savoia. E’ detta anche “cavolo di Milano”.

Perché fa bene

E’ ricca di vitamine e sali minerali. In particolare:

  • vitamina A (1.000-1.600 UI), ovvero il retinolo, importante per la vista
  • vitamina C, per rafforzare il sistema immunitario e contro i radicali liberi 
  • vitamina K per la coagulazione del sangue
  • minerali come potassio, fosforo, ferro, calcio, e lo zolfo che è il responsabile anche del caratteristico odore percepibile durante la cottura

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.