Centro di Consulenza Anatomia Patologica Oncologica

Il Centro Consulenza Anatomia Patologica Oncologica si occupa della cosiddetta seconda opinione o opinione degli esperti in anatomia patologica, con particolare attenzione rivolta alle patologie tumorali o similtumorali.

Questa pratica, largamente utilizzata e istituzionalizzata da molti anni negli Stati Uniti e in altri Paesi, consiste nella revisione al microscopio di materiale patologico in cui la necessità di una rivalutazione diagnostica nasce da una o più circostanze: l’assoluta rarità della condizione patologica; un disaccordo diagnostico tra due o più specialisti; un dubbio diagnostico del patologo locale; una discrepanza tra i dati clinici e l’analisi microscopica.

La diagnosi accurata e la precisa classificazione dei neoplasmi sono essenziali per un’appropriata gestione della malattia e diventano sempre più fondamentali man mano che si entra nell’era della targeted therapy, ovvero dell’utilizzo dei farmaci mirati.

Il Centro di Consulenza è diretto dal prof. Juan Rosai, uno dei più eminenti anatomopatologhi del mondo, autore del trattato “leader” della specialità, intitolato “Rosai and Ackerman’s Surgical Pathology”, giunto alla decima edizione.

Il Centro riceve, per una seconda opinione, casi clinici da tutto il mondo che vengono esaminati con la celerità che il caso stesso richiede.

I casi da esaminare devono essere inviati all’attenzione del prof. Juan Rosai, al seguente indirizzo:

CDI - Centro Diagnostico Italiano
Centro Consulenze Patologiche Oncologiche
Via Saint Bon, 20 - 20147 MILANO

Per informazioni