Visite ed esami

Elettroterapia

L'elettroterapia si avvale di dispositivi che producono correnti elettriche usate come terapia sintomatica. Sono di vario genere a seconda del tipo di corrente: tens, elettroterapie faradiche, diadinamiche ed esponenziali.
Hanno principalmente funzioni di alleviare la sintomatologia dolorosa, stimolare la vascolarizzazione, diminuire il tono della muscolatura liscia dei vasi, accelerare il metabolismo, rinforzare la muscolatura e favorire il riassorbimento di edemi e di versamenti articolari.

  • Correnti alternate a bassa e media frequenza, utilizzate a scopo analgesico: 
    • Correnti interferenziali
    • Corrente diadinamica
    • TENS (Transcutaneous Electrical Nerve Stimulation)
  • Correnti a frequenza continua, utilizzate a scopo analgesico:
    • Ionoforesi
    • Grazie ad una corrente continua costante prodotta da un apposito generatore, i principi attivi ionizzati o indissociati vengono veicolati nell’organismo attraverso l’epidermide (somministrazione per via transcutanea); si potrebbe definire un’iniezione “senza ago”. Tali principi attivi possono determinare effetti iperemizzanti, analgesici o antiflogistici.
  • Elettrostimolazione muscolare
    • con corrente faradica
    • con corrente esponenziale
    • con corrente di Kotz

Tens

TENS è una terapia antalgica, acronimo di  TransCoutaneous Electrical Nerve Stimulation, consistente nell’applicazione sulla cute di stimolazioni a base di impulsi elettrici rettangolari bifasici.

Il meccanismo di azione si riassume in due fasi contemporanee: stimolazione di ENDORFINE e blocco delle AFFERENZE NOCICETTIVE ( dolore ).

Le applicazioni elettive sono LOMBALGIA, CERVICALGIA e situazioni dolorose in cui l'applicazione viene effettuata prevalentemente sulla muscolatura relativa al distretto da trattare.

CORRENTE DIADINAMICA è una serie di impulsi emisinusoidali utilizzati in fisioterapia a scopo ANTALGICO e ANTIEDEMIGENO.

Si dividono in MONOFASE 50 HZ , BIFASE 100 HZ , CORTO PERIODO, LUNGO PERIODO ed esistono apparecchiature che erogano in sequenza le quattro tipologie di impulso ( ciclo di Bernard ).

Responsabile del servizio

Invia email

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies