News

Variante Delta: ecco le nuove misure di quarantena e di isolamento raccomandate dal Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha aggiornato le misure di quarantena e di isolamento raccomandate alla luce della circolazione delle nuove varianti SARS-CoV-2 in Italia ed in particolare della diffusione della variante Delta.

Variante Delta: ecco le nuove misure di quarantena e di isolamento raccomandate dal Ministero della Salute

Con la circolare n. 36254 dell’11 agosto 2021 il Ministero della Salute ha aggiornato quanto riportato nella sua precedente circolare n. 22746 del 21 maggio 2021 (Aggiornamento sulla definizione di caso COVID-19 sospetto per variante VOC 202012/01 e sulle misure di quarantena e di isolamento raccomandate alla luce della diffusione in Italia delle nuove varianti SARS-CoV-2) relativamente alla durata e modalità di gestione di quarantena ed isolamento.
Per quanto riguarda la quarantena, la circolare distingue tra i soggetti che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni e gli altri soggetti, disponendo per i primi un termine per il rientro in comunità più breve (7 giorni anziché 10 con test molecolare o antigenico con risultato negativo).
Per quanto riguarda l’isolamento, la circolare definisce percorsi differenziati per i casi COVID-19 confermati da variante VOC non Beta o per cui non è disponibile il sequenziamento, per i casi positivi a lungo termine da variante VOC non Beta o per cui non è disponibile il sequenziamento e per i casi COVID-19 confermati da variante VOC Beta.

Clicca qui per scaricare la circolare n. 36254 dell’11 agosto 2021 del Ministero della Salute

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.