News

Sclerosi Multipla: a breve un centro dedicato
Sclerosi Multipla: a breve un centro dedicato

Sarà attivo a breve presso la sede CDI Saint Bon un centro dedicato alla Sclerosi Multipla. Per dedicare un servizio ancor più personalizzato ai pazienti che già da anni afferiscono al CDI per questa importante patologia, si è infatti pensato alla creazione di un Centro vero e proprio.

Gli esami di laboratorio

Al processo diagnostico di Sclerosi Multipla partecipano alcuni esami di laboratorio fondamentali, eseguiti su prelievo di liquido cefalo-rachidiano (LCR), già attivi presso il laboratorio CDI:

  • Ricerca di bande oligoclonali nel LCR
  • Indice di IGG o Indice di Link
  • Indice di IGM
    La ricerca di bande oligoclonali nel LCR, attraverso la metodica di isolettrofocusing, consiste nell’identificazione di eventuali bande oligoclonali presenti nel LCR e non nel siero del paziente. Oltre il 90% dei casi di SM risultano positivi alla ricerca, evidenziando una sintesi intratecale di anticorpi.
    Oltre alla ricerca di bande oligoclonali, è raccomandata la valutazione contemporanea della concentrazione delle IGG e corrispondente rapporto tra LCR e siero: un incremento di questo rapporto, noto come Indice di Link, è riscontrabile nel 70-90% dei casi di SM, anche se tale alterazione non è specifica della malattia.
    L’indice di IGM (rapporto tra le IGM nel LCR e siero) evidenzia la sintesi intratecale delle Immunoglobuline di classe M ed è un dato di più recente validazione: diversi studi ne confermano la forte correlazione con il processo di progressione a SM.

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies