News

Nuovi obblighi su rifiuti e imballaggi: i chiarimenti del Ministero della Transizione Ecologica

Le modifiche apportate dal D.Lgs. 116/2020 in materia di gestione dei rifiuti e di etichettatura ambientale degli imballaggi hanno sollevato alcune criticità interpretative, segnalate dalle associazioni di settore alla Direzione generale per l’Economia Circolare del Ministero della Transizione Ecologica: ecco le risposte.

Nuovi obblighi su rifiuti e imballaggi: i chiarimenti del Ministero della Transizione Ecologica

Due circolari del Ministero della Transizione Ecologica, la n. 5167 del 14 maggio 2021 e la n. 52445 del 17 maggio 2021, hanno apportato importanti chiarimenti sulle novità normative apportate dal D.Lgs. 116/2020 in materia di gestione dei rifiuti e di etichettatura ambientale degli imballaggi.
Con la circolare n. 51657 del 14 maggio 2021 vengono affrontate le criticità rilevate nell’applicazione operativa di alcune norme in materia di gestione dei rifiuti contenute nella Parte IV del D.Lgs. 152/2006, sottoposte a modifica da parte del D.Lgs. 116/2020, e in particolare l’art. 179 (Criteri di priorità nella gestione dei rifiuti), l’art. 181 (Preparazione per il riutilizzo, riciclaggio e recupero dei rifiuti), l’art. 183 (Definizioni), l’art. 185 (Esclusioni dall’ambito di applicazione), l’art. 185-bis (Deposito temporaneo prima della raccolta), l’art. 190 rubricato (Registro cronologico di carico e scarico), l’art. 193 (Trasporto dei rifiuti), l’art. 230 (Rifiuti derivanti da attività di manutenzione delle infrastrutture) e l’art. 258 (Violazione degli obblighi di comunicazione, di tenuta dei registri obbligatori e dei formulari).
Con la circolare n. 52445 del 17 maggio 2021 vengono forniti chiarimenti sull’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi, sospeso fino al 31 dicembre 2021 a seguito della conversione in legge dal D.L. 41/2021; in particolare vengono affrontati temi relativi: all’individuazione dei soggetti responsabili dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi, agli imballaggi neutri (con particolare riferimento a quelli da trasporto), ai preincarti e imballi a peso variabile della distribuzione, agli imballaggi di piccole dimensioni, multilingua e di importazione, agli imballaggi destinati all’esportazione e agli strumenti di digitalizzazione delle informazioni (app, QR code e siti internet).

Clicca qui per scaricare la circolare del Ministero della Transizione Ecologica n. 51657 del 14 maggio 2021
Clicca qui per scaricare la circolare del Ministero della Transizione Ecologica n. 52445 del 14 maggio 2021

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.