News

Danno ambientale: pubblicate Linee Guida SNPA

Il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) ha pubblicato le linee guida per la valutazione del danno ambientale ex parte sesta del D.Lgs. 152/2006

Danno ambientale: pubblicate Linee Guida SNPA

Il documento “Metodologie e criteri di riferimento per la valutazione del danno ambientale ex parte sesta del Dlgs 152/2006” definisce i criteri e le metodologie condivise a livello nazionale per l’individuazione dei danni e delle minacce di danni ambientali per i quali lo Stato ha il potere di imporre azioni di riparazione e di prevenzione.

Tali linee guida rappresentano il primo documento che ricostruisce la procedura di valutazione tecnica del danno ambientale definito ai sensi del D.Lgs. 152/2006, presentando le nozioni di “indizi” e di “evidenze” di danno ambientale e definendo dettagliatamente i criteri e le metodologie da utilizzare nelle fasi di screening e di accertamento dei danni ad habitat e specie protette, aree protette, acque e terreno.

Le linee guida comprendono, dopo una parte introduttiva relativa al quadro di riferimento normativo e alle procedure operative per lo svolgimento delle istruttorie tecniche del SNPA (cap. 2 e cap. 3), una parte dedicata alle fonti del danno ambientale, finalizzata anche a ricostruire il tema della minaccia di danno ambientale (cap. 4). Nei capitoli successivi sono riportati gli esiti degli approfondimenti svolti al fine di individuare criteri e metodologie da utilizzare per lo screening dei casi e per l’accertamento tecnico dei danni ambientali alle specifiche risorse, quali specie e habitat protetti, aree protette, acque e terreno (cap. 6 e seguenti).

Clicca qui per scaricare la Linee Guida SNPA 33/2021 – “Metodologie e criteri di riferimento per la valutazione del danno ambientale ex parte sesta del Dlgs 152/2006”

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.