Approfondimenti

Igiene orale e Prevenzione
Igiene orale e Prevenzione

Gli ultimi dati statistici relativi all'incidenza delle lesioni cariose negli adulti e nei bambini mostrano un dato allarmante: quasi il 100% degli adulti ha avuto almeno una carie nella sua vita, mentre in età scolare la percentuale oscilla tra il 60 e il 90%.
La carie è, pertanto, la malattia più diffusa al mondo.
Alla luce di questi preoccupanti dati, acquisisce importanza ancora maggiore la prevenzione, l’unica in grado di comportare una diminuzione dell’incidenza dei processi cariosi e delle problematiche parodontali.
La prevenzione si fonda sulla rimozione frequente ed efficace dei batteri dal cavo orale, al fine di evitare che la loro presenza possa trasformarsi in un danno ai tessuti duri e molli della bocca.
L’igiene orale domiciliare è quindi la chiave per proteggere la propria salute orale e la figura dell’igienista dentale serve proprio per capire come svolgere al meglio queste manovre.
L’igiene orale domiciliare pediatrica inizia con la gravidanza, insegnando alle future mamme come detergere correttamente i propri denti e quelli del proprio bambino.
Durante la gravidanza, infatti, sono possibili fenomeni di infiammazione gengivale e sanguinamento che possono comportare un danno significativo ai tessuti molli del cavo orale.
E’ importante non sottovalutare, infatti, l’interazione tra problematiche gengivali e sbalzi ormonali, assunzione di farmaci, reflusso gastroesofageo, malattie cardiache, diabete, fumo.

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies