Approfondimenti

Filler di acido ialuronico per le labbra
Filler di acido ialuronico per le labbra

L'acido ialuronico è uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi dell'uomo: grazie alle sue proprietà conferisce infatti resistenza e tonicità alla nostra pelle. Una carenza di acido ialuronico determina un indebolimento della pelle promuovendo la formazione di rughe e inestetismi.
Con il trascorrere dell’età, però, la concentrazione di acido ialuronico diminuisce: una delle zone più colpite è senz’altro quella delle labbra che perdono in idratazione e volume. A contrastare questo cambiamento dovuto allo scorrere del tempo, è possibile oggi ricorrere all’utilizzo di filler riempitivi specifici a base di acido ialuronico. Fondamentale che la procedura sia condotta da uno specialista, in grado di valutare non solo l’inestetismo, ma anche l’eventuale presenza di asimmetrie che a volte possono nascondere problemi di malocclusione e di bruxismo.

Come avviene

Studiando bene la forma e dimensione più indicata al volto assieme al(la) paziente, valutando dunque se ci sono asimmetrie, cicatrici e/o svuotamento, codice a barre e/o invecchiamento, l’acido ialuronico viene iniettato con piccoli aghi o microcanule (dipende dal caso) in alcuni punti strategici delle labbra. Il procedimento non è doloroso. Se la paziente è particolarmente sensibile al dolore, si può applicare una crema anestetica 15-20 minuti prima. Alla fine del trattamento, per consentire al filler di amalgamarsi meglio e per valutare l’ uniformità del prodotto, le labbra vengono massaggiate delicatamente ed uniformemente con creme specifiche.
Sempre grazie all’iniezione di acido ialuronico è possibile rialzare la commissura, ovvero i cosiddetti angoli della bocca, correggendo anche le linee della marionetta e ringiovanendo ulteriormente la regione buccale.
Il fine è sempre quello di ottenere un risultato bilanciato, armonico e naturale.

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies