Approfondimenti

Curare e prevenire le patologie muscolo-scheletriche di origine acuta, cronica o post-chirurgica affidandosi a professionisti del settore riabilitativo
Curare e prevenire le patologie muscolo-scheletriche di origine acuta, cronica o post-chirurgica affidandosi a professionisti del settore riabilitativo

Che sia per l'aumentare dello smart working, o per le sempre maggiori difficoltà nel praticare attività sportiva quotidiana, è ormai in continuo aumento il numero delle problematiche muscolo-scheletriche legate alla scarsa mobilità o al mantenimento costante di posture non ideali.

E' stimato che sei italiani su dieci soffrano o abbiano sofferto di “mal di schiena”. Cervicalgia e lombalgia sono le problematiche più ricorrenti, troppo spesso sottovalutate dai soggetti colpiti e che possono portare a gravi manifestazioni dolorose nell'arco di pochi mesi. L'abuso di farmaci, soprattutto, porta spesso più effetti indesiderati che reale beneficio.

La riabilitazione

L'intervento fisioterapico è il rimedio maggiormente raccomandato da ortopedici e fisiatri. Una terapia mirata per il mal di schiena eseguita da un fisioterapista aiuta a controllare il dolore, riduce l'infiammazione dei tessuti, anche attraverso l'utilizzo di terapie strumentali come la Tecarterapia ed elettroterapie. In più, attraverso l'educazione del paziente, la terapia manuale, la postura e il ripristino del corretto controllo motorio, si lavora sulla vera causa del mal di schiena, riducendo la possibilità di recidive o che il dolore diventi cronico.

Nel nostro centro esiste inoltre la possibilità di richiedere sedute di riabilitazione a domicilio; questo sia per pazienti che si trovano nella condizione di non potersi muovere da casa, ma anche per chi, dato il periodo di emergenza sanitaria, non si sente tranquillo a uscire per i più svariati motivi. I fisioterapisti a domicilio utilizzano dispositivi di protezione individuale quali guanti e mascherine filtranti per garantire la maggiore sicurezza possibile a loro stessi e ai pazienti.

In un periodo come questo, in cui eseguire regolare attività fisica può risultare più complesso a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza sanitaria, è frequente l'insorgenza di algie diffuse in diverse parti del corpo. Queste problematiche possono necessitare dell' assistenza mirata di un professionista della riabilitazione che segua il paziente in un corretto ripristino della normale funzionalità di anche, ginocchia, spalle, e tutti quei distretti corporei maggiormente interessati dalla diminuzione di movimento e dal dolore, sia per problematiche muscolo scheletriche che dovute alla stasi linfatica. La massoterapia, il linfodrenaggio, la mobilizzazione attiva e passiva, un corretto programma di rinforzo muscolare eseguiti in sicurezza possono aiutare a migliorare se non a risolvere le problematiche presenti.

Nella sede CDI Largo Augusto - Corso di Porta Vittoria 5 - è possibile trovare esperti del settore, regolarmente iscritti all'Albo e con esperienza pluriennale, che potranno aiutare a ritrovare il benessere psico-fisico da tempo perso.

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies