Curcuma

Curcuma

Polpette di grano saraceno su julienne di asparagi all’arancia  

Partiamo dal grano saraceno, ricco di proteine dall’elevato valore biologico, contiene gli otto aminoacidi essenziali in proporzione ottimale compresa la lisina e il triptofano, fibre, minerali come fosforo, calcio, ferro, rame, magnesio, manganese e zinco, importanti vitamine come quelle del gruppo B (B1, B2, PP, B5). Il grano sarecno è energetico, facilmente assimilabile, molto indicato nei casi di digestione difficile e celiachia.

Gli asparagi sono poco calorici, ricchi di fibra, diuretici. Hanno un alto valore depurativo grazie al glutatione che un potentissimo antiossidante contro i radicali liberi. Sono ricchi in vitamina C, carotenoidi (precursori della vitamina A), vitamina B e soprattutto parecchio acido folico. Contengono anche cromo che agisce sull’asse insulina-glicemia, migliorandolo.

L‘arancia, si sa, è fonte insostituibile di vitamina C e A, contiene anche diverse vitamine del gruppo B, è ricca di bioflavonoidi.

E lo scalogno? Contiene allicina, una sostanza presente anche nell’aglio, alleata preziosa nella prevenzione delle malattie cardiovascolari in quanto abbassa il colesterolo cattivo e la pressione sanguigna.

Il tocco in più: curcuma e pepe garofanato

Iscriviti alla newsletter di CDI

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di CDI via mail, iscriviti alla newsletter.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies