Genetica Molecolare e Oncologica

La Genetica Molecolare ha acquisito un ruolo sempre più importante per le innumerevoli applicazioni nella pratica clinica dei test genetici.

I continui progressi nel campo della genetica hanno favorito lo sviluppo di tecniche di laboratorio molto potenti e sofisticate, e con loro, l’arrivo di test genetici che oggi possono essere utilizzati come importanti strumenti diagnostici, prognostici, preventivi ed orientativi (esempio: scelte riproduttive, terapeutiche, familiari ecc).

La Genetica Oncologica può essere definita come un ramo della ricerca clinica sul cancro che si propone di identificare, descrivere, analizzare, prevenire e trattare neoplasie e relative sindromi, in cui si presume una trasmissione di tipo ereditaria.

Questo può significare che, dopo aver caratterizzato a livello molecolare un tumore specifico, possiamo capire quali sono i geni mutati e, grazie a questa informazione, indirizzare i clinici verso scelte terapeutiche mirate.

 

 

CARCINOMA MAMMARIO

CARCINOMA POLMONARE

CARCINOMA UROTELIALE

CARCINOMA CERVICALE

 

 

Per maggiori informazioni/approfondimenti potrà rivolgersi al Settore di Biologia Molecolare e Genetica:

 

Per prenotazioni: