Pelvic Unit

Servizio multidisciplinare mirato alla diagnosi e terapia delle patologie degli organi pelvici e del pavimento pelvico.
Le patologie interessate nei deficit del pavimento pelvico sono:

  • Alterazioni della funzione dello sfintere anale: incontinenza o ipertono
  • Alterazioni della funzione urinaria: incontinenze, ritenzioni, urgenza minzionale 
  • Prolassi genitali, vescicali, rettali singoli o combinati
  • Dolore pelvico cronico

Tali condizioni hanno un notevole impatto negativo sulla qualità di vita del paziente, in prevalenza di sesso femminile (9 su 10).
Si stima che oltre il 40% della popolazione femminile di età superiore ai 50 anni soffre di una patologia pelvica per cause congenite o acquisite (gravidanza, parto).
Il progetto prevede la collaborazione di un team di specialisti:
• Urologo
• Neurologo
• Ginecologo
• Proctologo
• Fisiatra (Riabilitazione del pavimento pelvico)

Una prima valutazione comprende:

  • Visita Ginecologica
  • Visita Urologica con eventuale Esame Urodinamico

Dopo un corretto inquadramento multidisciplinare e la valutazione di eventuali esami mirati prescritti (Risonanza Magnetica, Elettromiografia, PESS piano perineale, Esame Urodinamico), viene discussa l’eventuale terapia riabilitativa, che nella maggior parte dei casi ottiene un significativo miglioramento della sintomatologia, o chirurgica.

 

Per prenotare 

Responsabile del servizio:

Dott.ssa Anna Agnello