Terapia Antifumo

Lo Smoking Check nasce dall’esigenza di individuare adeguate competenze professionali per fare diagnosi ed eventualmente instaurare una corretta terapia per combattere il tabagismo, patologia che in Italia oggi colpisce circa un quarto della popolazione adulta.

Lo Smoking Check consiste in due fasi: la prima fase, prettamente diagnostica, comprende una visita con lo specialista pneumologo, una TC multistrato senza contrasto e una pletismografia corporea (prove respiratorie complete). In caso di necessità, sono previsti ulteriori approfondimenti diagnostici quali ad esempio esami cardiovascolari.

La seconda fase è dedicata al paziente che, dopo aver terminato la fase diagnostica, è intenzionato ad intraprendere un percorso di disassuefazione dal fumo che comprende counseling, eventuale terapia antinicotinica, contatti a breve distanza di tempo e un controllo clinico ed eventualmente funzionale.

Coordinatore del servizio

Dott.ssa Cristina Balzarotti