TRICLOROETANOLO

Prenotazione: NO

Consenso informato: NO

Eseguibile il sabato: SÌ

Eseguibile presso: TUTTE LE SEDI

Eseguibile a domicilio: SÌ

Tempi di consegna del referto:

5 giorni, escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi.

SIGNIFICATO CLINICO

L'1,1,1-tricloroetano è un alogenuro alchilico che trova largo impiego come sgrassante, soprattutto nell'industria metalmeccanica ed inoltre come solvente per vernici nell'industria chimica e farmaceutica. È una sostanza dotata di discreta tensione di vapore per cui tende a disperdersi con facilità nell'aria degli ambienti in cui viene utilizzata. L'esposizione professionale può portare ad un assorbimento per inalazione e anche per contatto cutaneo. Viene metabolizzato principalmente in acido tricloroacetico e tricloroetanolo che vengono eliminati con le urine. Una quota immodificata nella sua forma originale è riscontrabile nel sangue e nelle urine. L’intossicazione può provocare irritazione alla cute, alle mucose e alle vie aeree.

INDICAZIONI CLINICHE

Esposizione professionale al tricloroetano.

TIPO DI CAMPIONE

Urina.

PREPARAZIONE

Si richiede la raccolta di un campione di urine, emesse all'inizio o alla fine del turno di lavoro.

VALORI DI RIFERIMENTO

Urina
non rilevabile

ESAMI CORRELATI