MERCURIO

Prenotazione: NO

Consenso informato: NO

Eseguibile il sabato: SÌ

Eseguibile presso: TUTTE LE SEDI

Eseguibile a domicilio: SÌ

Tempi di consegna del referto:

15 giorni, escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi.

SIGNIFICATO CLINICO

II mercurio è un metallo liquido presente nelle urine di soggetti professionalmente esposti; quote di mercurio sono inoltre usualmente determinabili nei fluidi biologici di soggetti non professionalmente esposti, come conseguenza dell'assunzione del metallo attraverso la dieta (consumo di alimenti di origine marina). Nell’intossicazione acuta si osservano disturbi digestivi e successivamente renali (danno tubulare). L’intossicazione cronica si manifesta con segni neurologici, stomatologici (gengivo-stomatite), visivi, epatici.

INDICAZIONI CLINICHE

Esposizione professionale al mercurio.

TIPO DI CAMPIONE

Urina.

PREPARAZIONE

Si richiede la raccolta di un campione di urina.

VALORI DI RIFERIMENTO

Urina:
<15 microg/g.cre

NOTE

La concentrazione urinaria del mercurio risulta ben correlata ai livelli di esposizione, e quindi il dosaggio può essere utilizzato ai fini del monitoraggio biologico. Data una certa variabilità interindividuale e l'impossibilità a distinguere tra la quota assunta con la dieta e quella attribuibile all'esposizione professionale, i dati ottenuti andrebbero preferibilmente raccolti ed elaborati in una analisi di gruppo omogeneo e comparati con i relativi livelli espositivi.