EMOGLOBINE, IDENTIFICAZIONE

Prenotazione: NO

Consenso informato: NO

Eseguibile il sabato: SÌ

Eseguibile presso: TUTTE LE SEDI

Eseguibile a domicilio: SÌ

Tempi di consegna del referto:

4 giorni, escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi.

SIGNIFICATO CLINICO

Il test, basato sulla separazione cromatografica ad alta pressione (HPLC), permette di individuare e di quantificare le varianti fisiologiche dell’emoglobina e le emoglobine atipiche. Le principali varianti fisiologiche dell’emoglobina A1 (Hb-A1) sono l’emoglobina fetale (Hb-F) e l’emoglobina A2 (Hb-A2). Le principali emoglobine atipiche sono l’emoglobina S (Hb-S) e l’emoglobina C (Hb-C).

INDICAZIONI CLINICHE

Macrocitosi delle emazie, screening preventivo delle coppie in previsione di una fecondazione.

TIPO DI CAMPIONE

Il paziente si deve sottoporre ad un prelievo di sangue.

PREPARAZIONE

E’ necessario osservare un digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua.

VALORI DI RIFERIMENTO

Hb-A2 da 0 a 3 settimane: 0 - 1 % ; da 4 a 11 settimane: 0,5 - 1,5 % ; da 12 a 19 settimane: 1,3 - 2,1 % ; da 20 a 31 settimane: 1,6 - 2,6 % ; da 32 settimane a 1 anno: 1,8 - 2,9 % ; da 1 a 2 anni: 1,9 - 3 % ; oltre i 3 anni: 2 - 3,3 %

Hb-F da 0 a 3 settimane: 58 - 84 % ; da 4 a 11 settimane: 29 - 61 % ; da 12 a 19 settimane: 9 - 40 % ; da 20 a 31 settimane: 3 - 15 % ; da 32 settimane a 1 anno: 1 - 10 % ; da 1 a 2 anni: 0,5 - 3 % ; oltre i 3 anni: 0,1 - 1,5 %

 

ESAMI CORRELATI