DICLOROPROPANO

Prenotazione: NO

Consenso informato: NO

Eseguibile il sabato: SÌ

Eseguibile presso: TUTTE LE SEDI

Eseguibile a domicilio: SÌ

Tempi di consegna del referto:

10 giorni, escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi.

SIGNIFICATO CLINICO

Il dicloropropano è ampiamente utilizzato come solvente in processi di sintesi chimiche e nella formulazione di fitofarmaci. Dopo l'assorbimento nell'organismo viene parzialmente metabolizzato ad anidride carbonica e ad altri composti volatili che vengono facilmente eliminati. La quota residua viene eliminata con le urine, in parte immodificata ed in parte sotto forma di metaboliti non volatili. Il dicloropropano è irritante per occhi, cute e vie respiratorie. La determinazione del dicloropropano nel sangue indica l'esposizione a questo composto ma non è da considerarsi elettiva per la valutazione dell'esposizione giornaliera.

INDICAZIONI CLINICHE

Esposizione professionale al dicloropropano.

TIPO DI CAMPIONE

Il paziente si deve sottoporre ad un prelievo di sangue.

PREPARAZIONE

Non occorre il digiuno.

VALORI DI RIFERIMENTO

Non Esposti Non rilevabile

Esposti < 0.3 mg/L

NOTE

La quota immodificata pu? rappresentare un buon parametro per il controllo dell’esposizione professionale che viene valutata attraverso il confronto dei valori di concentrazione, in campioni di sangue misurati all’inizio e alla fine del turno di lavoro.