DHEA

Sinonimi: DEIDROEPIANDROSTERONE SOLFATO

Prenotazione: NO

Consenso informato: NO

Eseguibile il sabato: SÌ

Eseguibile presso: TUTTE LE SEDI

Eseguibile a domicilio: SÌ

Tempi di consegna del referto:

2 giorni, escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi.

SIGNIFICATO CLINICO

Il DHEAS deriva quasi esclusivamente dalla zona reticolare della corteccia surrenale; può essere prodotto anche dai testicoli ma non dalle ovaie; la concentrazione sierica di DHEAS è 1000 volte superiore rispetto a quella del DHEA e, rispetto a quest’ultima, non presenta marcate variazioni circadiane. Debolmente androgenico, il DHEAS viene metabolizzato, a livello dei tessuti periferici, principalmente a testosterone e diidrotestosterone. I livelli sierici di DHEAS diminuiscono con l’avanzare dell’età in entrambi i sessi, mentre nel feto aumentano progressivamente nel corso della gravidanza per poi calare bruscamente al momento del parto.

INDICAZIONI CLINICHE

Valutazione dell’attività surrenalica

TIPO DI CAMPIONE

Il paziente si deve sottoporre ad un prelievo di sangue.

PREPARAZIONE

E’ necessario osservare un digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua.

VALORI DI RIFERIMENTO

Maschi 4-10 anni 0-87 MICROG/100ML

Maschi 10-15 anni 37-270 MICROG/100ML

Maschi 15-22 anni 102-523 MICROG/100ML

Maschi 22-150 anni 34-570 MICROG/100ML

Femmine 4-10 anni 0-108 MICROG/100ML

Femmine 10-16 anni 33-245 MICROG/100ML

Femmine 16-22 anni 98-413 MICROG/100ML

Femmine 22-150 anni 26-460 MICROG/100ML