IGIENE INDUSTRIALE E AMBIENTALE


La legislazione italiana ha provveduto a definire in termini di sicurezza l’attività lavorativa attraverso l’emanazione del Decreto Legislativo 81 Testo Unico sulla salute e sulla sicurezza dei Luoghi di lavoro del 9 Aprile 2008 e successive modifiche D.L. 106/2009.

Per aiutare le aziende ad ottemperare a tale normativa, CDI Servizi per le Aziende offre un servizio qualificato per la definizione dei fattori dei rischi chimici (sostanze nel loro stato fisico naturale e poi anche sotto forma di gas, vapori e polveri), fisici (rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione, radiazioni ionizzanti e non) e biologici esistenti negli ambienti di lavoro. 
CDI Servizi per le Aziende propone un "Check-up ambientale" che considera ed esamina le varie situazioni o condizioni lavorative elencate dal momento del loro riconoscimento, attraverso sopralluoghi e rilevazioni mirate, al momento degli interventi per ricondurre le situazioni a livello di accettabilità o conformi a precise disposizioni di legge, fino ai controlli per la conservazione e il non deterioramento dei livelli raggiunti.

 

Ambiente di Lavoro

 

Inquinamento atmosferico

Altri campi di attività

Acque industriali

Ordinamento ed analisi degli effluenti liquidi degli insediamenti produttivi per la tutela delle acque superficiali in conformità alle disposizioni di legge in materia.

Impatto acustico

Valutazione sull’ambiente delle emissioni sonore emesse dalle varie unità produttive con alterazione delle abitudinarie condizioni di vita.

Indoor air quality

Analisi delle condizioni degli ambienti confinanti (uffici, abitazioni, scuole, palestre, ospedali) per il miglioramento della qualità dell’aria in rapporto ai possibili parametri presenti derivanti dalle strutture e dai materiali utilizzati.

Rischi biologici

Valutazione dell’inquinamento microbiologico negli ambienti di lavoro e negli ambienti confinanti in riferimento a parametri quantitativi (espressi in unità formanti colonie per metro cubo d’aria) e a parametri qualitativi (presenza di ceppi patogeni o di agenti trasmissibili).

Formazione, Aggiornamenti legislativi, Newsletter